Home » Giorni qualunque (Racconti italiani del terzo millennio) by Ercole de Angelis
Giorni qualunque (Racconti italiani del terzo millennio) Ercole de Angelis

Giorni qualunque (Racconti italiani del terzo millennio)

Ercole de Angelis

Published March 29th 2012
ISBN :
Kindle Edition
35 pages
Enter the sum

 About the Book 

QUesto racconto è in promozione ed è contenuto nel Libro : Seven deaths Sette Strane storie e parla delle povere esistenze di Nina, prostituta a mezzo servizio, di Giorgio operaio per necessità, di Giovanni, architetto cinico e senza scrupoli, chiusiMoreQUesto racconto è in promozione ed è contenuto nel Libro : Seven deaths Sette Strane storie e parla delle povere esistenze di Nina, prostituta a mezzo servizio, di Giorgio operaio per necessità, di Giovanni, architetto cinico e senza scrupoli, chiusi in un tragico triangolo.Leggere tra le pieghe dellanima per scoprire il disagio e il dolore, spaziare dentro i misteri dellamore per svelarne le sfaccettature imprevedibili e misteriose.In questo racconto breve, che ricorda vagamente il linguaggio e lo stile pasoliniano, possiamo trovare tutti gli elementi necessari a raccontare una storia.Alla apparente semplicità del linguaggio dei protagonisti, personaggi borderline ma cosi frequenti nella nostra società,si contrappone una sottile analisi delle personalità che riesce a incurisire ed affascinare il lettore.La storia, quasi di ordinaria follia, pone laccento sulla complessità del vivere normale quando tutto intorno si dipana la trama articolata e profonda del quotidiano.Mi ha molto colpito la capacità dellautore di penetrare nella psiche dei personaggi e metterne a nudo la fragilità, che poi è la nostra fragilità.Credere profondamente nellamore fino al punto da sacrificargli lesistenza appare, un unepoca superficiale come quella che stiamo vivendo, come un richiamo a prendere coscienza del quotidiano.In sostanza un interessante viaggio dentro il mistero dellamore, del vivere, della consapevolezza.Crudo ma romantico lepilogo che antempone la passione, di cui tutti abbiamo bisogno, al raziocinio.